giovedì , 13 dicembre 2018
Home » News » Donne e media: un nuovo (e forse migliore?) punto di vista

Donne e media: un nuovo (e forse migliore?) punto di vista

il_corpo_delle_donneE’ giusto che la televisione umili le donne attraverso l’esposizione del corpo femminile?

Il paradosso è che in un paese “non libero”, con il Vaticano in casa, sia consentito fare in televisione ciò che non è consentito fare per strada. Se io mi denudassi qui, di fronte a voi, il pubblico protesterebbe e alla fine il servizio d’ordine mi allontanerebbe. Perché in televisione lo potrei fare? Solo per un motivo economico, perché il corpo “vende”. [Cit. Lorella Zanardo]

Di questo e molto altro si parlerà sabato 16 marzo 2013 alle 16.30 presso il nostro Oratorio.

Il gruppo coppie e il gruppo famiglie hanno promosso e organizzato questo incontro, aperti a tutti, durante il quale sarà proiettato il documentario intitolato “Il corpo delle donne” di Lorella Zanardo, dedicato alle donne e alla loro attuale rappresentazione nei media. Seguiranno alcune riflessioni con suor Teresa Linda che da anni si occupa anche della tratta delle donne.

Rispondi